PROGETTO "POTENZIARE LE ABILITA' DEL FUTURO"

Data:

martedì, 16 febbraio 2021

Argomenti
_l'inclusione e l'aumento di chance di vita_ (34).

STEM

POTENZIARE LE ABILITÀ DEL FUTURO

Il progetto si rivolge alle povertà educative per perseguire innovazione ed attenuare sfide importanti, quali la scarsa diffusione delle discipline STEAM nei curricula scolastici o della didattica mista a distanza e in presenza, per trasformare e/o creare scenari completamente nuovi, replicabili e scalabili sull’intero territorio. Stimolare la capacità di far emergere nuove comunità educanti, strutturare cambiamenti significativi in campo educativo attraverso la consulenza di esperti nazionali ed internazionali in ambito di innovazione didattica e tecnologica.

Per la sua realizzazione si vuole utilizzare la metodologia dei challenge prize che consiste nel proporre a classi o gruppi di studenti delle sfide stimolanti e coinvolgenti.

È stata creata una rete tra i tre istituti comprensivi di Biella con il fine di diffondere le iniziative e coinvolgere la comunità educante.

Il challenge prize: una metodologia comprovata

I Challenge Prize sono un metodo provato e collaudato per supportare e accelerare il cambiamento in aree difficili da innovare.

I Challenge Prize nascono da un'idea molto semplice. Identificare un problema, pubblicizzare la sfida o il contest di idee e offrire una ricompensa al soggetto/team che ha dimostrato di saper individuare e mettere in atto la soluzione migliore secondo parametri stabiliti.

Prize

Il premio funge da incentivo o "volano" per affrontare una specifica sfida o problematica

Come partecipare ai challenge

Verranno proposte alle comunità educanti delle sfide sociali (a fondo pagina alcune proposte in bozza), relative a diverse tematiche con l’obiettivo di sviluppare in particolare le competenze STEM. Da queste si otterrà la progettazione e realizzazione di “idee progettuali“ che parteciperanno ad una valutazione da parte di una giuria. I docenti interessati a partecipare con la propria classe o gruppi di studenti dovranno inviare la candidatura con la propria idea progettuale e il materiale di supporto per la valutazione del proprio progetto. Gli stessi docenti e alunni, riceveranno una formazione e parteciperanno a laboratori di supporto alla propria idea progettuale ad opera di partner individuati dalle Istituzioni Scolastiche della Rete.

Una giuria voterà le idee e procederà all’individuazione dei vincitori.

Questi saranno premiati e “sponsorizzati” per l’attuazione pratica del proprio progetto.

Vi sarà infine un evento di presentazione delle soluzioni vincenti. 

A supporto della realizzazione dei progetti vincitori, L’IC. Biella II ha già acquistato due particolari robot: Nao e Pepper che permetteranno di supportare, comunicare e socializzare le idee vincenti.

Si precisa che il progetto inizierà nei prossimi mesi e proseguirà con la votazione delle idee progettuali e la realizzazione di quelle vincenti nel prossimo anno.

Per avere un’idea dei docenti e del numero di classi interessati alla partecipazione non vincolante, vi preghiamo di compilare il form entro il 5 marzo 2021. 

 

https://forms.gle/XU2yZ12oqtqkjFtbA

 

Esempi di sfide.

Si precisa che le sfide sono ancora in via di definizione e verranno proposte dall'equipe di progetto sotto la guida dei vari partner.

  • Utilizzando la domotica trova soluzioni smart per la casa, la scuola, il tempo libero. Progetta e/o realizza un modellino utilizzando vari materiali e strumenti .

    Idea di Partner: fablab, strumenti( arduino, taglio laser, stampa 3d, kit robotici, altro materiale)

  • Progetta uno stand per divulgare i corretti comportamenti sul riciclo dei rifiuti e/o una zona a impatto zero al di fuori delle scuole con le varie tipologie di cassonetti. (es: ideare uno spazio per cassonetti differenziati da città, ecc)

    Idea di partner: Cosrab

  • Realizza una coreografia che abbia come protagonisti sia bambini che oggetti programmabili. Produci un video e/o un progetto con l'indicazione di movimenti e musica.

  • RACCONTAMI UNA STORIA: realizza delle interviste ( es: con anziani, disabili, carcerati, fasce deboli, ecc) per conoscere alcune realtà sul territorio attraverso lo scambio di esperienze e racconti, poi rielabora l’intervista  per divulgare il contenuto con l’utilizzo della tecnologia. 

  • VIAGGIO NELLE EMOZIONI: progetta e realizza dei percorsi emozionali utilizzando diversi materiali, strumentazioni e kit robotici.Condividi il prodotto con un prodotto multimediale.

 

  • Realizza un podcast da pubblicare su RADIOBIELLA2 che abbia come tematica la tecnologia, la robotica. Puoi prendere spunto da notizie, articoli di giornale, film, documentarie e altro.

Documenti

Questo sito utilizza cookie tecnici per erogare i propri servizi.

Dettagli dei cookies